Artisti italiani e francesi a confronto

La Francia come l’Italia, più volte detentrici di un ruolo di crocevia culturale, rappresentano un’ aspetto della storia dell’arte molto importante. Per questo è fondamentale alimentare manifestazioni come la Settimana Francese a Roma, dove lo scambio artistico si può  trasformare in una (ponte virtuale) piattaforma per futuri progetti e dove la conoscenza reciproca è in grado di superare ogni limite geografico e aiuta a  far capire come la creatività diventi  padrona del segno e sia capace di interpretare l’armonia e contemporaneamente la carica emotiva.

Dieci gli artisti, cinque italiani e cinque francesi, cinque uomini e cinque donne, rappresenteranno la sintesi dell’incontro tra linguaggi diversi che confluiscono nella mostra “ Cinq vs Cinque” allo Spazio 5:

Norberto Cenci, Edith Dzieduszycka, Giovanna Gandini, Florian Heymann, Metello Iacobini,  Christian Montarou, Michel Patrin , Elisabetta Piu, Simona Sarti, Serge Ubertì