Tags

Related Posts

Share This

YVES HAYAT

Chiesa di San Silvestro al Quirinale – Via XXIV Maggio 10

YVES HAYAT «L’ultimo giorno prima dell’eternità»

La splendida chiesa capitolina ospita la mostra di un grande protagonista dell’arte contemporanea. Yves Hayat realizzerà delle installazioni site-specific per la Chiesa di San Silvestro al Quirinale. Tra queste spicca «Concerto facciale» chiaramente ispirata alla serie Concetto Spaziale, dove Lucio Fontana attaccava la tela alla lama.

Questa donna, di volta in volta vergine Maria, Maria Maddalena, vergine musulmana o buddista, si trova nell’ultima parte della sua vita, il suo sguardo insegue le ferite facendo finta di evitarle o allora di patirle. Il suo viso di maturità incarna la sapienza, volto di chi si è avventurato in un mondo messo a ferro e fuoco.

Sarà anche presentata l’opera «Ama il prossimo tuo come te stesso». Questa messa in scena, riprodotta su plexiglass trasparente è un neo-Altare sul tema del ritorno di Gesù e dell’Ultima Cena in Palestina, 2000 anni dopo.

Il volto della Pietà sarà coperto con un velo trasparente, ornato di ritratti dei migranti di oggi che tengono i loro figli morti e feriti tra le loro braccia. Una scorciatoia agghiacciante dell’eternità delle sofferenze.

Iniziativa promossa in collaborazione con l’Ordine di San Martino
Con la partecipazione della Galleria Mark Hachem Paris/Beirut/NY
Progetto a cura di Dario Marcucci